Latte di mandorla/ con sciroppo d'uva/ Valdibella

Disponibile
€ 4,70

   ACQUISTA ONLINE   

Latte di mandorla con sciroppo d’uva

Prodotto secondo un’antica ricetta siciliana, il latte di mandorla Valdibella è un alimento sano e naturale che conserva tutte le proprietà nutritive della mandorla: vitamina E, acidi grassi essenziali e minerali. Da utilizzare come bevanda fresca o calda per la prima colazione, è ideale per la preparazione del cappuccino e di ricette a base di latte vegetale.
Abbiamo scelto di non utilizzare zucchero nei prodotti a marchio Valdibella. Dunque per questo prodotto abbiamo usato come dolcificante lo sciroppo d’uva che è un prodotto più salubre e dal gusto delicato, compatibile con il sapore della mandorla.

 

Le nostre mandorle, una preziosa risorsa

 

Il mito racconta che Fillide, principessa tracia accolse il guerriero Demostene di ritorno dalla guerra di Troia. Fu amore a prima vista per entrambi che vissero una tenera relazione fino a quando l’eroe greco dovette tornare ad Atene per importanti affari di Stato. Promise alla fanciulla di tornare entro un mese esatto. Non mantenne mai la promessa e quando l’inutile attesa divenne insopportabile, Fillide si tolse la vita. Ma gli dèi, commossi dalla tragicità del sentimento di Fillide, vollero trasformare la giovane in albero di mandorlo. Così, quando tutto sembra perduto, secco e avvizzito dall’inverno, l’albero fiorisce prima degli altri, con quel delicato e incantevole fiore bianco, preludio di un frutto così prezioso.
E se il mito non lesina tragedie amorose e dèi impietositi, la tradizione gastronomica siciliana non è da meno in quanto a passione per la mandorla. Usata come ingrediente prelibato nella pasticceria conventuale, ma anche per arricchire sughi e pesti oppure ancora per realizzarne un latte vegetale di tradizione araba, è comunque amore, indiscutibilmente.

di Massimiliano Solano

Abbiamo il privilegio di vivere e coltivare una terra dove la mandorla ha un maggiore contenuto di sostanze nutritive rispetto a mandorle di provenienza estera. Queste caratteristiche dipendono da diversi fattori, ma un ruolo fondamentale hanno le condizioni pedoclimatiche e la tecnica di coltivazione. Perché le produzioni biologiche sono più ricche di sostanze nutrizionali e più attive rispetto ad analoghe produzioni coltivate con metodo convenzionale.

La nostra produzione si avvale delle varietà Tuono, Genco, Supernova Ferragnes, Vinci a tutti (chiamata così per la sua capacità produttiva e resistenza in campo), Romana, Pizzuta e ancora Fascionello; tutte tipiche del nostro territorio.

Per realizzare i nostri prodotti, in particolare il latte e la crema, non usiamo i definiti “scarti di lavorazione” come mandorle spezzate, rottami e farine che sul mercato hanno un costo e una qualità decisamente inferiori. Usiamo solo mandorle intere lavorate al momento della produzione. Siamo stati i primi in Italia a usare un metodo che permettesse la conservazione di tutti i nutrienti della mandorla evitando la formazione di sfridi di lavorazione che inevitabilmente, a parità di materia prima utilizzata, causano un impoverimento del prodotto finale. Ancora i primi a produrre un latte di mandorla puro, senza alcun altro ingrediente, né conservante o stabilizzante o emulsionante. Per entrambi queste due caratteristiche abbiamo ottenuto nel 2006 il brevetto di innovazione di processo e di prodotto.

Nel produrre il nostro latte di mandorla usiamo 8% di crema di mandorle ottenuta dalla macinazione delle mandorle preventivamente e completamente asciugate. La crema si solubilizza interamente in acqua senza produrre alcuno scarto. Ciò significa che questa percentuale è piena ed effettiva, rendendo il latte di mandorla Valdibella più ricco di nutrienti. A riprova di ciò vi invitiamo a leggere anche la tabella nutrizionale riportata in etichetta.

Ma insieme ai valori organolettici e nutritivi affianchiamo il valore del rispetto di tutti i componenti della filiera e pertanto garantiamo un congruo prezzo al produttore. Questa scelta comporta un costo della materia prima più alto rispetto ad altre logiche commerciali. Ma siamo una cooperativa agricola a mutualità prevalente, facciamo servizio e non lucro. E chi ci segue lo sa. Siamo comunque impegnati a fare in modo che anche il consumatore finale, che per noi è un attore del processo non un semplice cliente, possa avere un prezzo quanto più equo possibile. Per questo siamo fortemente impegnati a sostenere la vendita attraverso i GAS (Gruppi di Acquisto Solidali) riuscendo, grazie agli acquisti collettivi, a garantire prezzi più vantaggiosi.

Condividi

Carrello