Vino Rosso / Agape / Nerello Mascalese / Sicilia DOC / Valdibella

Disponibilità immediata
€ 11,00

Nerello mascalese / Sicilia DOC  / agricoltura biologica / certificazione ICEA

Vitigno tra i più antichi della Sicilia, il Nerello Mascalese è nativo della zona dell’Etna e da lunghissimo tempo è coltivato anche in Sicilia occidentale, tanto da essere oggi dopo il Nero d’Avola, il vitigno a bacca rossa più coltivato.

Zona di origine
Sicilia, Camporeale (Pa)

Vitigno
100% Nerello Mascalese

Forma di allevamento
cordone speronato

Resa (in quintali di uva per ha)
60 quintali/Ha

Vinificazione
Le uve sono raccolte a mano e trasportate in cantina all’interno di piccole ceste. Successivamente vengono diraspate e aggiunte di mosto a fermentazione naturale, preparato nei giorni precedenti con le uve provenienti dalla stessa vigna. La fermentazione procede per circa 9 giorni alla temperatura di 25°C, al termine della quale le vinacce vengono separate dal vino e pressate. Dopo la fermentazione malolattica, che avviene anch’essa spontaneamente, il vino affina per l’inverno e la primavera successiva in acciaio prima dell’imbottigliamento.

Affinamento
8 mesi in acciaio

Caratteristiche organolettiche
Colore: colore rosso rubino tenue non profondo. Olfatto: si caratterizza per le note di viola, ciliegia e frutta candita; Sapore: gusto dal tannino intenso ma elegante ed equilibrato con un finale persistente e leggero

Temperatura di servizio
12°C

Formati disponibili
casse con 6 bottiglie da 0,75 l

Condividi

Carrello