Vino Bianco / Passito / Dama Cortese/ Bland di uve bianche / Fattorie Azzolino

Disponibilità immediata
€ 16,00

Dama Cortese Vendemmia Tardiva Igp 2015
(Fattorie Azzolino, Sicilia)

Il vino fulgido sul palato indugiava inghiottito.
Pigiare nel tino grappoli d’uva.

Il calore del sole, ecco che cos’é.
È come una carezza segreta che mi risveglia ricordi.

James Joyce

Proprio come dice l’aforisma, questo vino “mi risveglia ricordi”. Infatti, dopo averlo assaggiato, mi ritorna in mente un libro che lessi anni fa: Ramses, in cui si parla tra l’altro di un’usanza dell’antico Egitto, ma non solo, che consisteva nell’addolcire il vino con miele e arricchirlo di aromi e frutta secca come fichi, datteri, mandorle e pinoli triturati. Sapori che oggi ritroviamo nella maggior parte dei vini da dessert, naturalmente senza che vi sia aggiunto alcun ingrediente, ma attraverso una corretta vendemmia e vinificazione.

Il Dama Cortese è prodotto dalla cantina Azzolino, che insiste sul territorio di Monreale, in provincia di Palermo, e che produce vini secondo un’agricoltura biologica certificata.

Si tratta di un blend di uve bianche (Viognier e Vermentino) coltivate su un suolo argilloso-sabbioso, ad un’altitudine di 450 metri slm. E’ ottenuto con la tecnica di appassimento in pianta, mediante strozzatura del peduncolo. Il procedimento è favorito da un clima autunnale asciutto e soleggiato: le uve sono infatti raccolte a mano verso metà ottobre e vinificate come un bianco tradizionale.

Il nome Dama Cortese deriva dalle caratteristiche peculiari del vino, che esprimono grazia ed eleganza.

Presenta un colore giallo dorato con riflessi mielati. Al naso fruttato, con spiccati sentori di uva passa. Al palato dolce, corposo e armonioso. Ottimo con dolci alle mandorle.

Tenore alcolico 13%.

Condividi

Carrello